Lo Specchio di Tina

Cinzia Ghigliano

Contrasto - 2019

Vita e immagini di Tina Modotti

L’avventura di una donna, un’artista, una rivoluzionaria di bellezza e fascino straordinari, cittadina del mondo che consacrò la vita ad arte e rivoluzione. Tina Modotti è nata a Udine nel 1896, da un’umile famiglia emigrata negli Stati Uniti nel 1913. La vita culturale e artistica in fermento a San Francisco, Los Angeles, Hollywood e a Città del Messico le dischiusero la via prima del teatro e del cinema, poi della fotografia. Il matrimonio con il pittore e poeta Robo e la relazione con il fotografo Edward Weston stimolarono la sua creatività. Donna appassionata, si dedicò alla causa rivoluzionaria in Messico, lavorò per Soccorso rosso, combatté con le Brigate internazionali in Spagna. Con il suo grande fascino fece innamorare di sé molti uomini e di molti divenne amica, frequentò Diego Rivera, Ernest Hemingway, John Dos Passos, Robert Capa. Morì in circostanze poco chiare a Città del Messico nel 1942. Completano il volume un portfolio di immagini di Tina Modotti e un approfondimento sulla sua biografia e sul suo lavoro fotografico.

© 2019 Cinzia Ghigliano | tutti i diritti riservati
p. iva 00525730040

Made in ACD